Economia: Banca Etica, al via la raccolta fondi dei 19 progetti selezionati nel bando Impatto+ 2023

Sono online su Produzioni dal Basso – prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation – le campagne di raccolta fondi dei 19 progetti selezionati di “Riscoprire comunità”, il bando Impatto+ 2023 lanciato da Banca Etica, prima e tuttora unica banca italiana dedita esclusivamente alla finanza etica, ed Etica Sgr, società di gestione del risparmio che propone esclusivamente fondi comuni di investimento sostenibili e responsabili. Il bando Impatto+ 2023 è dedicato a progetti che si pongono come obiettivo quello di rigenerare il senso collettivo di appartenenza delle persone, per contrastare gli effetti dell’individualismo dato dal sistema economico e coinvolgere attivamente i cittadini nella vita delle comunità di cui fanno parte.
I progetti candidati al bando di quest’anno abbracciano ambiti differenti e ambiscono a sviluppare impatti sociali positivi secondo modalità spesso innovative. Si va dalla formazione professionale e l’inserimento lavorativo di persone che presentano disagi e fragilità al volontariato che promuove la socializzazione e cura di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie e con disabilità; dalla realizzazione di una docu-serie che esplora il mondo dell’autismo allo sviluppo di comunità interculturali accoglienti e inclusive per i migranti; dal coinvolgimento della cittadinanza per realizzare un’opera d’arte partecipata nel quartiere storico di San Lorenzo, a Roma, all’investimento sull’agroecologia per la produzione di grani antichi e legumi nei campi del presidio di Mondeggi (Firenze) e dei contadini vicini. E molto altro.
Se i progetti riusciranno a raggiungere il 75% del budget grazie alle donazioni, Etica Sgr completerà la raccolta finanziaria con il suo contributo del 25% a fondo perduto, grazie al Fondo per la Microfinanza e il Crowdfunding. In aggiunta, il bando prevede un premio straordinario del 5%, destinato ai progetti che avranno già coperto interamente il proprio budget senza necessità di contributi. Le iniziative selezionate si sviluppano in modo capillare su tutto il territorio italiano, distinguendosi non solo per l’originalità ma anche per le modalità tramite le quali favoriscono l’inclusione sociale.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy